Il conferimento di azienda/immobili e la successiva cessione delle quote è considerata come cessione di immobili

La Cassazione ha riqualificato, ai fini dell'imposta di registro, gli effetti giuridici derivanti dal collegamento negoziale tra l'atto di costituzione di societa' e la successiva vendita a terzi delle quote della societa' di persone - costituita appena un mese prima dai signori (OMISSIS) e (OMISSIS) mediante conferimento dell'azienda e degli immobili sopra descritti - come quelli propri di una compravendita immobiliare, anche tenendo conto quindi del comportamento delle parti successivo all'atto di costituzione della societa' stessa.

Sentenza 15 ottobre 2014, n. 21770

INDICE
DELLA GUIDA IN Contenzioso e Commissioni

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 657 UTENTI