Responsabilità supermercato – danni carrelli incustoditi

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 4648/2007, ha riconosciuto l’obbligo a carico di un supermarket di risarcire un cliente la cui auto era stata danneggiata da un carrello incustodito. Secondo la S.C., grava sui supermercati l’obbligo di curare che i carrelli non vengano abbandonati nel piazzale antistante, al fine di evitare che essi mettendosi in movimento possano arrecare danno alle persone o alle cose. Il Supremo Collegio ha, altresì, precisato che l’affermazione della colpa non è fatta discendere da un rapporto di custodia ma da un obbligo di cura.

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 946 UTENTI