Scambio gratuito del software

Con sentenza n.149/2007 del 18 gennaio 2007, la Corte di Cassazione ha stabilito che, prima dell’entrata in vigore della legge 248/2000, la duplicazione abusiva, utilizzando un computer configurato come server FTP, la distribuzione di programmi per elaborare illecitamente psx, video CD, e la duplicazione abusiva di supporti informatici opere cinematografiche mettendole a disposizione sul server FTP, dal quale possono essere scaricati da utenti abilitati all’accesso tramite un codice identificativo e relativa password a fronte del conferimento di materiali informatici, non integravano reato qualora le condotte fossero state poste in essere a fini esclusivamente personali e non fossero finalizzate all’immissione in commercio del materiale.

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 184 UTENTI