Responsabilità medica: Guide e Consulenze Legali

Hai subito un errore medico?

Ottieni il giusto risarcimento del danno
a Zero rischi e Zero spese

Il danno conseguente all'usura psicofisica patito dal pubblico dipendente va liquidato in via equitativa

Il danno conseguente all'usura psicofisica patito dal pubblico dipendente (nella specie, vigile urbano) chiamato a lavorare per l'intera settimana, con fruizione del riposo compensativo dopo sette o più giorni di lavoro continuo, va liquidato in via equitativa. A tal fine, il giudice può tener conto di quanto normativamente previsto, in via compensativa, per il lavoro domenicale od altro (per la determinazione del compenso da parte del giudice, si vedano Cassazione, sez. Lavoro, 11 aprile 2007 n. 8709 e 4 febbraio 2008 n. 2610). (Tribunale Torre Annunziata Sezione Lavoro Civile, Sentenza del 18 giugno 2009, n. 649)

INDICE
DELLA GUIDA IN Responsabilità medica

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 114 UTENTI