Responsabilità medica: Guide e Consulenze Legali

Hai subito un errore medico?

Ottieni il giusto risarcimento del danno
a Zero rischi e Zero spese

L'odontoiatra non è responsabile dei i problemi dell'apparato dentale insorti nella vita del paziente riferibili a interventi eseguiti precedentemente e successivamente al suo operato

In tema di responsabilità professionale medica, non può pretendersi di addossare al medico-odontoiatra (che in un dato arco temporale abbia curato il paziente) tutti i problemi dell'apparato dentale insorti nella vita del paziente, ivi compresi quelli riferibili a interventi eseguiti precedentemente e successivamente all'operato del professionista, avendo questi ultimi inevitabilmente interrotto il nesso di causalità tra le ipotetiche carenze terapeutiche e il danno residuato per il paziente, così impedendo (specialmente laddove non sia stata congruamente dimostrata in giudizio la responsabilità del professionista) la concreta determinazione, a carico dello stesso, di un danno risarcibile in favore del paziente. E' qunto stabilito dal Tribunale Monza, Sezione 1 Civile, con sentenza del 2 ottobre 2007, n. 2814.

INDICE
DELLA GUIDA IN Responsabilità medica

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1852 UTENTI