Ires e reddito di impresa: Guide e Consulenze Legali

Consulenza fiscale

Ricevi una consulenza fiscale in 48 ore
comodamente tramite email

Elenco documentazione per la dichiarazione dei redditi

Entro il 16 giugno 2014 deve essere conclusa la predisposizione della denuncia dei redditi, la liquidazione e il versamento delle imposte relative alla dichiarazione dei redditi prodotti nel 2013; si fornisce un elenco dei documenti e delle informazioni necessarie per predisporre la dichiarazione dei redditi modello Unico persone fisiche

DOCUMENTAZIONE PER LA  DENUNCIA REDDITI ANNO SOLARE 2013 MODELLO PERSONE FISICHE 2014

Entro il 16 giugno 2014 deve essere conclusa la predisposizione della denuncia dei redditi, la liquidazione e il versamento delle imposte relative alla dichiarazione dei redditi prodotti nel 2013; si fornisce un elenco dei documenti e delle informazioni necessarie per predisporre la dichiarazione dei redditi.

SPESE DEDUCIBILI  E  SPESE DETRAIBILI DALL’IRPEF SOSTENUTE NEL 2013

Si fornisce un elenco delle spese detraibili:

-Spese sostenute per prestazioni chirurgiche, analisi, indagini radioscopiche, ricerche e applicazioni, prestazioni specialistiche e non, per protesi dentarie, oculistiche,  cure termali (indispensabile la prescrizione medica), tickets anche per medicinali (fotocopia ricetta medica), scontrini fiscali “parlanti” (l’acquisto di farmaci deve essere attestato con fattura o scontrino fiscale parlante, attestante la natura, la qualità e la quantità dei prodotti acquistati nonché il codice fiscale del destinatario), spese sostenute per l’acquisto di sussidi tecnici e informatici per i soggetti portatori di handicap, spese per acquisto o noleggio di protesi sanitarie, ecc. effettivamente a carico del contribuente o per persone fiscalmente a suo carico (per protesi produrre prescrizione medica), spese per acquisto veicoli adattati per i portatori di handicap.

-Spese sanitarie sostenute nell’interesse del familiare non fiscalmente a carico affetto da patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica.

-Spese sostenute, anche per familiari non a carico e non conviventi, per addetti all’assistenza personale di soggetti non autosufficienti: portare certificato medico che attesta la non auto sufficienza e documento di spesa (ricevuta);

-Spese sostenute per l’acquisto del cane guida dei non vedenti e relative spese di mantenimento.

-Interessi passivi pagati nel 2010 per mutui ipotecari - e non ipotecari se contratti nel 1997 per interventi di manutenzione, restauro e ristrutturazione degli edifici - e se contratti dal 1998 per la costruzione di unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, mutui agrari – purchè siano indicate le generalità del percipiente - no per interessi relativi all’impresa (precisare data stipula mutuo), portare ricevute pagamento rate –  copia atto di acquisto immobile, copia atto stipula mutuo, fatture notaio se non già fatte avere in precedenza allo studio.

-Premi assicurazione vita e infortuni per polizze non inferiori a 5 anni (se relativi a contratti stipulati o rinnovati entro il 31.12.2000); per contratti stipulati o rinnovati dal 01.01.2001 portare fotocopia polizza con certificazione rilasciata dall’assicurazione per quota detraibile.

-Spese di istruzione: tasse di iscrizione o frequenza per corsi di istruzione secondaria – universitaria - master.

-Spese funebri.

-Spese per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive e palestre, piscine ed altri impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica di ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni: portare bollettino postale o bancario di pagamento, fattura, ricevuta, quietanza di pagamento;

-Compensi pagati per intermediazione immobiliare per l’acquisto dell’abitazione principale, portare fattura emessa dall’intermediario e distinta di pagamento;

- Spese sostenute per canoni di locazione da studenti universitari  iscritti a corsi di laurea presso un’università situata in un comune distante almeno 100 km dal comune di residenza, per canoni di locazione derivanti da contratti stipulati o rinnovati ai sensi della L. 9 dicembre ’98 n.431.

La detrazione spetta anche per i canoni relativi a contratti di ospitalità, nonché agli atti di assegnazione in godimento o locazione, stipulati con enti per il diritto allo studio, università, collegi universitari legalmente riconosciuti, enti senza fini di lucro e cooperative;

-Erogazioni liberali a favore di: partiti politici, Onlus, popolazioni colpite da calamità pubblica, associazioni sportive dilettantistiche, contributi associativi alle società di mutuo soccorso, associazioni di promozione sociale, società di Cultura “La Biennale di Venezia”, spese obbligatorie relative a beni soggetti a regime  vincolistico,   attività   culturali    e   artistiche,  enti spettacolo, fondazioni di diritto privato operanti nel settore musicale, spese veterinarie sostenute per la cura di animali legalmente detenuti a scopo di compagnia o pratica sportiva, spese sostenute per i servizi di interpretariato dei soggetti sordomuti, erogazioni a istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Tali erogazioni devono essere provate da versamento postale, carta di credito, bonifico bancario, assegno bancario o circolare.

-Spese per la frequenza di asili nido.

- Spese per i contributi versati per i familiari a carico relativi al riscatto degli anni di laurea.

-Contributi previdenziali e assistenziali obbligatori e facoltativi (se versati alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza), fondo casalinghe, INAIL per infortuni domestici,  data pagamento 2010 (compreso SSN versato con premio di assicurazione RC veicoli).                                                       

-Contributi previdenziali e assistenziali obbligatori a carico del datore di lavoro versati per gli addetti ai servizi domestici ed all’assistenza personale o familiare (colf, baby sitter,assistenti alle persone anziane, ecc.).

- Contributi corrisposti a fondi di previdenza complementare;

-Ricevute per erogazioni o contributi versati nel 2010 a favore: istituzioni religiose, spese mediche e di assistenza portatori handicap.

-Assegni periodici corrisposti al coniuge, non ai figli, con sentenza dell’Autorità giudiziaria (fotocopia sentenza e ricevute e fotocopia codice fiscale del coniuge).

-Contributi versati a forme pensionistiche complementari.

-Contributi versati ai fondi integrativi al Servizio Sanitario Nazionale, contributi e donazioni ai paesi in via di sviluppo, erogazioni liberali a favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale, di associazioni di promozione sociale, di enti universitari .

-Importo avviamento corrisposto per buonuscita: produrre atto giudiziario.

-Documentazione spese sostenute da genitori adottivi di minori stranieri.

-Qualsiasi altro onere sostenuto nell’anno 2010.

-Spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio per le quali spetta la detrazione del 41% e del 36%.

-Spese per acquisto o assegnazione di immobili facenti parte di edifici ristrutturati, interamente sottoposti ad interventi di restauro eseguiti da imprese di costruzione (all’acquisto spetta una detrazione del 36% o del 41% da calcolare sul 25% del prezzo risultante dall’atto di acquisto o di assegnazione).

- Spese per sostituzione frigo e congelatori con apparecchi di classe energetica non inferiore a A+: serve fattura o scontrino fiscale recante i propri dati identificativi, la data di acquisto e la classe energetica non inferiore a A+, nonché un’autodichiarazione da cui risulti la tipologia dell’apparecchio sostituito (frigo, congelatore…), le modalità utilizzate per la dismissione e l’identificazione del soggetto che ha provveduto al ritiro e allo smaltimento dell’elettrodomestico;

- Spese per l’acquisto di motori ad elevata efficienza di potenza elettrica compresa tra 5 e 90 km, anche in sostituzione di motori esistenti e per l’acquisto di variatori di velocità. Occorre conservare la fattura con l’indicazione della potenza e dei codici identificativi dei singoli motori, copia della certificazione del produttore del motore. N.B.:è necessario aver compilato e spedito all’ENEA entro il 28/02/11 un’apposita scheda raccolta dati;

- Spese per interventi finalizzati al risparmio energetico degli edifici esistenti, interventi sull’involucro di edifici, installazione dei pannelli solari, sostituzione di impianti di climatizzazione invernale. Per la detrazione del 55% bisogna acquisire la fattura in cui sia indicata la manodopera utilizzata per la realizzazione dell’intervento, l’asseverazione di un tecnico abilitato che attesti la rispondenza degli interventi effettuati ai requisiti tecnici richiesti, acquisire al termine dei lavori dal tecnico abilitato un attestato di certificazione energetica che verrà inviato insieme ad una scheda informativa sugli interventi realizzati all’ENEA entro 90 gg fine lavori, conservare le fatture e il relativo pagamento effettuato con bonifico;

- Spetta una detrazione d’imposta per gli inquilini di immobili concessi ad abitazione principale a condizione che il contratto di locazione sia stato stipulato o rinnovato secondo la Legge 431/98 e che i contribuenti abbiano un reddito inferiore ad euro 30.987,41. Tale detrazione spetta anche per i contratti convenzionati e per i contratti stipulati da giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni con reddito annuo inferiore ad euro 15.493,71 (copia contratto di locazione);

- Spese per canoni di locazioni sostenuti da lavoratori dipendenti che trasferiscono la residenza per motivi di lavoro (portare fotocopia contratto locazione);

- Spese sostenute per mediazione per la conciliazione delle controversie civili e commerciali: per le parti che si sono avvalse della mediazione è riconosciuta un credito  d’imposta  che deve essere certificato in una comunicazione trasmessa dal Ministero della giustizia all’interessato entro il 30 maggio 2011.

Ogni documento deve essere in originale e lo stesso deve risultare pagato.

REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE-PENSIONE-REDDITI ASSIMILATI INCASSATI NEL 2013

E’ necessaria la seguente documentazione:

-Modello CUD 2011 per pensione, per lavoro dipendente e per redditi assimilati (es. CO.CO.CO e lavoratori a progetto).

-Redditi di lavoro dipendente prestato all’estero.

-Ammontare delle pensioni estere percepite.

-Dichiarazione per retribuzioni percepite da collaboratori familiari e ad altri addetti della casa.

-Trattamenti periodici integrativi corrisposti dai Fondi Pensioni.

-Compensi corrisposti per lavori socialmente utili.

-Rendite vitalizie costituite a titolo oneroso.

-Somme per borse di studio, sussidi per fini di studio.

-Dichiarazione disoccupazione, indennità mobilità e/o integrazione salariale percepite direttamente dall’Inps o da altri enti.

-Assegni periodici percepiti dal coniuge – copia sentenza di separazione - (no per figli).

-Gettoni di presenza.

-Compensi corrisposti ai medici specialisti ambulatoriali ed altre figure operanti nelle A.S.L. con contratto di lavoro dipendente.

REDDITI DI CAPITALE E DIVERSI INCASSATI NEL 2013

E’ necessaria la seguente documentazione:

-Dividendi azionari di Spa o utili di Srl riscossi nel 2010.

-Reddito da partecipazioni in Società di Persone e assimilate, non gestite dallo Studio (necessita il quadro RH della Società).

-Reddito da partecipazioni in Società di capitali con eventuale documentazione per tassazione per trasparenza.

-Certificazione ritenute di acconto per qualsiasi attività di lavoro autonomo od occasionale.

-Eventuale perizia di rivalutazione di quote societarie possedute alla data del  01.01.2010.

-Investimenti effettuati all’estero (compresi gli immobili) e/o trasferimenti da e/o verso l’estero di denaro, titoli, attività finanziarie in genere.

-Comunicare casi di cessione d’azienda o partecipazioni societarie.

-Segnalare eventuali rimborsi contributi o imposte ricevuti nel corso del 2010 (no Irpef).

NB: per ogni capitolo serve documentazione originale con importi e data.

NEL CASO DI ACQUISTO E VENDITA DI FABBRICATI NEL 2013

E’ necessaria la seguente documentazione:

-Rogito di acquisto per ogni unità immobiliare e, se non censita, domanda di accatastamento con data e numero protocollo.

-Precisare la destinazione: uso proprio - affittato – concesso in comodato a parenti - sfitto dal ......... in ristrutturazione dal ........(portare concessione edilizia).

-Importo fitti percepiti 2010 (portare fotocopia contratti di locazione), con distinta per singolo inquilino (per fitti non riscossi produrre procedimento giurisdizionale di convalida di sfratto per morosità).

-Precisare quota di comproprietà o usufrutto delle parti.

-Produrre eventuale rogito di vendita.

-Per immobili in locazione o a disposizione ubicati oltre confine portare rogito di acquisto anche se acquistati ante 2010.

Ai soli fini Ici segnalare acquisti/vendite già fatti o programmati fino al 16.06.2011.

- Copia originale di tutti i bollettini ICI pagati nel 2010 e, se non conteggiati e non pagati a mezzo dallo studio, allegare prospetto riepilogativo con suddivisione ICI pagata per ogni immobile.

NEL CASO DI ACQUISTO E VENDITA TERRENI NEL 2013

E’ necessaria la seguente documentazione:

-Rogito di acquisto.

-Precisare il tipo di conduzione per ogni unità immobiliare: se goduto dal titolare - affittato - sfitto - incolto.

-Precisare quota di comproprietà o usufrutto di ogni unità immobiliare.

-Importo fitto maturato pro 2010, con distinta nominativa per singoli conduttori.             

-Segnalare se area edificabile precisando valore mercato al 01.01.2011.

-Perizia di stima di Rivalutazione di Terreni posseduti alla data del  01.01.2010.

-Eventuale rogito di vendita.

-Ai soli fini Ici segnalare acquisti/vendite già fatti o programmati fino al 16.06.2011.

SI SEGNALA CHE LE INFORMAZIONI SOPRA RIPORTATE HANNO VALORE ESEMPLIFICATIVO E NON HANNO VALORE DI CONSULENZA  IN QUANTO OGNI CASO VA ESAMINATO SINGOLARMENTE. PERTANTO 101 PROFESSIONISTI DECLINA QUALSIASI RESPONSABILITA’ PER  EVENTUALI APPLICAZIONI ERRONEE DELLA NORMA FISCALE.

SIAMO A DISPOSIZIONE PER FORNIRE CONSULENZA SU CASI SPECIFICI ED EVENTUALMENTE A REDIGERE LA DICHIRAZIONE DEI REDDITI.

INDICE
DELLA GUIDA IN Ires e reddito di impresa

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 728 UTENTI