La disciplina militare

Il complesso delle norme che regolano lo status militare e i rapporti tra militari.

La disciplina militare é stata definita in dottrina come il complesso delle norme che regolano lo status militare e quindi i rapporti tra militari, con particolare riguardo al principio della subordinazione gerarchica, e che comprendono doveri e misure atte a stimolarne e garantirne l’osservanza.

La definizione giuridica viene fornita dall’art. 1346 del D.Lgs. 15/03/2010, n. 66 (c.d. Codice dell'ordinamento militare), secondo cui "la disciplina del militare è l'osservanza consapevole delle norme attinenti allo stato di militare in relazione ai compiti istituzionali delle Forze armate e alle esigenze che ne derivano. Essa è regola fondamentale per i cittadini alle armi in quanto costituisce il principale fattore di coesione e di efficienza.                                                                                                                      

Per il conseguimento e il mantenimento della disciplina sono determinate le posizioni reciproche del superiore e dell'inferiore, le loro funzioni, i loro compiti e le loro responsabilità. Da ciò discendono il principio di gerarchia e quindi il rapporto di subordinazione e il dovere dell'obbedienza. 

Il militare osserva con senso di responsabilità e consapevole partecipazione tutte le norme attinenti alla disciplina e ai rapporti gerarchici. Nella disciplina tutti sono uguali di fronte al dovere e al pericolo".        

A ben vedere, però, la nozione di disciplina militare può essere ritenuta ancor più vasta in considerazione del fatto che essa sarebbe caratterizzata per la sua essenza di regola di vita, ovvero di regole e mezzi idonei a formare l' habitus mentale necessario ad osservare i propri doveri con responsabile consapevolezza.

In questa ottica, tutti gli istituti giuridici militari costituiscono, peraltro, derivazione di principi pregiuridici tradizionali essendosi formati nel tempo sulla base di comportamenti posti in essere dai militari in ossequio più a tradizioni che a norme.

In realtà, dunque, il concetto di disciplina militare sembra abbracciare un duplice ordine di idee: 

  • sotto il profilo oggettivo, esso richiama l'idea di ordine, inteso come complesso di disposizioni e normative improntate a regolare lo svolgimento delle operazioni inerenti alla preparazione e l'attuazione dei compiti istituzionali della compagine militare;
  • sotto il profilo soggettivo, invece, coincide con il concetto di etica militare, intesa come insieme di principi trascendenti, idonei a garantire l'assoluta e completa dedizione verso la società, alla cui protezione è finalizzata la stessa organizzazione militare.

Sotto questo aspetto si tende a distinguere tra disciplina militare di stato e disciplina militare di corpo. Per entrambe, comunque, la fonte legislativa principale in materia é costituita dal Titolo VIII del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 90 (Testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare) (artt. da 712 a 869), secondo lo schema di seguito riportato:

Capo I 
Doveri dei militari 

Sezione I 
Doveri generali 
 

Art. 712 Doveri attinenti al giuramento

Art. 713 Doveri attinenti al grado

Art. 714 Doveri attinenti alla posizione costituzionale del Presidente della Repubblica

Art. 715 Doveri attinenti alla dipendenza gerarchica

Art. 716 Iniziativa

Art. 717 Senso di responsabilità

Art. 718 Formazione militare

Art. 719 Spirito di corpo

Art. 720 Uniforme

Art. 721 Dignità e decoro del militare

Art. 722 Doveri attinenti alla tutela del segreto e al riserbo sulle questioni militari

Art. 723 Tenuta e sicurezza delle armi, dei mezzi, dei materiali e delle installazioni militari

Art. 724 Osservanza di doveri ulteriori

Sezione II 
Doveri dei superiori 
 

Art. 725 Doveri propri dei superiori

Art. 726 Doveri del comandante di corpo

Art. 727 Emanazione di ordini

Art. 728 Comportamento nei confronti di militari in stato di grave alterazione

Sezione III 
Doveri degli inferiori 
 

Art. 729 Esecuzione di ordini

Art. 730 Servizi regolati da consegna

Art. 731 Saluto militare

Capo II 
Norme di comportamento e di servizio 

Sezione I 
Norme di comportamento 
 

Art. 732 Contegno del militare

Art. 733 Norme di tratto

Art. 734 Senso dell'ordine

Art. 735 Relazioni con i superiori

Art. 736 Presentazione e visite all'atto dell'assunzione di comando o incarico

Art. 737 Qualifiche militari apposte al nome

Art. 738 Sottoscrizioni e spese collettive

Sezione II 
Norme di servizio 
 

Art. 739 Lingua da usare in servizio

Art. 740 Orari e turni di servizio

Art. 741 Libera uscita

Art. 742 Licenze e permessi

Art. 743 Rientro immediato al reparto

Art. 744 Alloggiamento e pernottamenti

Art. 745 Detenzione e uso di cose di proprietà privata nei luoghi militari

Art. 746 Uso dell'abito civile

Art. 747 Dipendenza dei militari in particolari condizioni

Art. 748 Comunicazioni dei militari

Art. 749 Decesso di un militare

Sezione III 
Disposizioni in tema di sanzioni disciplinari 
 

Art. 750 Comandanti di reparto e di distaccamento

Art. 751 Comportamenti che possono essere puniti con la consegna di rigore

Sezione IV 
Principi fondamentali per l’organizzazione di bordo delle navi della Marina militare 
 

Art. 752 Navi da guerra e unità navali

Art. 753 Area di applicazione

Art. 754 Autorità preposta all'organizzazione dello strumento navale

Art. 755 Doveri del personale imbarcato

Art. 756 Responsabilità e compiti del comandante in capo della squadra navale

Art. 757 Responsabilità e compiti del comandante di reparto navale

Art. 758 Responsabilità e compiti del comandante di nave

Art. 759 Responsabilità e compiti degli ufficiali

Art. 760 Responsabilità e compiti generali dei sottufficiali e dei marinai

Art. 761 Responsabilità e compiti specifici dei sottufficiali

Art. 762 Personale civile

Art. 763 Disposizioni finali

Capo III 
Onorificenze militari e ricompense 

Sezione I 
Ordine Militare d’Italia 
 

Art. 764 Consiglio dell’Ordine Militare d’Italia

Art. 765 Durata degli incarichi

Art. 766 Attribuzioni del Consiglio

Art. 767 Funzionamento del Consiglio

Art. 768 Conferimento delle onorificenze

Art. 769 Conferimento della classe superiore

Art. 770 Anzianità di classe

Art. 771 Uso delle insegne

Art. 772 Proposta di conferimento

Art. 773 Onori militari

Art. 774 Consegna delle onorificenze

Art. 775 Pubblicazioni

Art. 776 Militari stranieri

Art. 777 Caratteristiche delle decorazioni

Sezione II 
Ricompense al valor militare 
 

Art. 778 Funzione consultiva in materia di concessione e di perdita delle decorazioni al valor militare

Art. 779 Proposte rimesse alla commissione

Art. 780 Doveri del comandante del corpo

Art. 781 Insegne

Art. 782 Onori militari

Art. 783 Consegna delle insegne

Art. 784 Distintivi

Sezione III 
Perdita delle ricompense al valor militare 
 

Art. 785 Ambito di applicazione

Art. 786 Commissione per la perdita delle ricompense

Art. 787 Sentenze penali straniere

Art. 788 Efficacia della perdita e della sospensione delle medaglie al valor militare

Art. 789 Comunicazione dei provvedimenti agli effetti del pagamento dei benefici economici

Art. 790 Ritiro delle insegne e dei brevetti delle decorazioni e distinzioni perdute

Art. 791 Segnalazione dei casi di condanne penali

Art. 792 Segnalazione dei casi di condanne pronunciate all'estero

Art. 793 Segnalazione dei casi di perdita di cittadinanza

Art. 794 Casi di perdita del grado

Art. 795 Casi di condanne che importano la sospensione delle decorazioni e delle distinzioni

Art. 796 Segnalazione dei casi di applicazione di misura di prevenzione

Art. 797 Segnalazione dei casi di perdita o di sospensione nei confronti di persone estranee alle Forze armate

Art. 798 Segnalazione dei casi di incapacità

Art. 799 Provvedimenti conseguenti alla perdita di diritto

Art. 800 Provvedimenti di perdita eventuale per condanne penali

Art. 801 Provvedimenti di perdita eventuale per condanne pronunciate all'estero

Art. 802 Provvedimenti di perdita eventuale in conseguenza di perdita della cittadinanza

Art. 803 Provvedimenti di perdita eventuale in conseguenza di perdita del grado

Art. 804 Facoltà della Commissione consultiva

Art. 805 Poteri del Ministro competente

Art. 806 Decretazione, decorrenza e notificazione della perdita eventuale

Art. 807 Perdita di diritto delle distinzioni onorifiche di guerra

Art. 808 Perdita eventuale delle distinzioni onorifiche di guerra

Art. 809 Determinazione, decorrenza e durata della sospensione delle decorazioni al valor militare e delle distinzioni onorifiche di guerra

Art. 810 Sospensione da infliggere tardivamente

Art. 811 Effetti della sospensione

Art. 812 Abbreviazione della durata della sospensione

Art. 813 Cessazione della sospensione

Art. 814 Ripristino a seguito di riabilitazione delle decorazioni e delle distinzioni onorifiche di guerra perdute

Art. 815 Ripristino nei casi di riacquisto della cittadinanza

Art. 816 Ripristino nei casi di reintegrazione nel grado

Art. 817 Ripristino in conseguenza di atti di valore

Art. 818 Atti di valore cospicui o reiterati

Art. 819 Effetti del ripristino

Art. 820 Titoli eventuali ad altre decorazioni e distinzioni

Art. 821 Cessazione della incapacità per riabilitazione

Art. 822 Cessazione della incapacità in conseguenza di atti di valore

Art. 823 Effetti della cessazione della incapacità in conseguenza di atti di valore

Art. 824 Cessazione della incapacità nei riguardi di già insigniti di decorazioni e distinzioni

Sezione IV 
Ricompense al valore e al merito di Forza armata 
 

Art. 825 Caratteristiche delle ricompense al valore e al merito dell’Esercito italiano

Art. 826 Caratteristiche delle medaglie al valore e al merito di Marina militare

Art. 827 Caratteristiche delle medaglie al valore e al merito Aeronautico

Art. 828 Caratteristiche delle ricompense al valore e al merito dell’Arma dei carabinieri

Art. 829 Uso dei nastrini in luogo delle medaglie o delle croci

Art. 830 Uso delle insegne

Art. 831 Proposte di concessione

Art. 832 Consegna delle ricompense

Art. 833 Brevetti delle ricompense al valore e al merito di Forza armata

Sezione V 
Croce al merito di guerra 
 

Art. 834 Caratteristiche

Art. 835 Concessioni

Art. 836 Brevetti

Art. 837 Concessione ripetuta

Sezione VI 
Medaglia mauriziana 
 

Art. 838 Caratteristiche

Art. 839 Uso

Sezione VII 
Medaglia al merito di lungo comando 
 

Art. 840 Caratteristiche

Art. 841 Presupposti

Art. 842 Concessione e norma di rinvio

Sezione VIII 
Medaglia d’onore per lunga navigazione 
 

Art. 843 Caratteristiche

Art. 844 Presupposti

Art. 845 Computo dei periodi di navigazione

Art. 846 Provvedimento di conferimento

Art. 847 Concessione alla memoria

Art. 848 Perdita della ricompensa o incapacità a conseguirla

Sezione IX 
Medaglia di lunga navigazione aerea 
 

Art. 849 Caratteristiche

Art. 850 Presupposti

Art. 851 Computo del servizio aeronavigante

Art. 852 Periodi computabili

Art. 853 Militari in congedo

Art. 854 Norma di rinvio

Art. 855 Procedimento di concessione

Art. 856 Rilascio dei brevetti

Sezione X 
Croce per anzianità di servizio 
 

Art. 857 Caratteristiche

Art. 858 Presupposti

Sezione XI 
Distintivi d’onore per eventi di guerra 
 

Art. 859 Distintivo d’onore per i mutilati e feriti di guerra

Art. 860 Distintivo d’onore per i genitori dei caduti in guerra

Art. 861 Distintivo d’onore per gli orfani dei caduti in guerra

Art. 861-bis Distintivo d'onore dei Volontari della libertà

Sezione XII 
Distintivi d’onore per feriti, mutilati e deceduti per causa di servizio 
 

Art. 862 Distintivo d’onore per mutilati in servizio

Art. 863 Distintivo d’onore per deceduti in servizio

Art. 864 Distintivo d’onore per feriti in servizio

Art. 865 Norme di rinvio

Art. 866 Norme applicabili

Sezione XIII 
Norme comuni in materia di ricompense 
 

Art. 867 Uso delle ricompense

Art. 868 Uso delle onorificenze pontificie e degli ordini equestri e delle decorazioni estere

Art. 869 Ordine delle ricompense e delle distinzioni onorifiche militari.

.            

                                                                                                   

                                                                                                                                    

                                 

                  

INDICE
DELLA GUIDA IN Militare

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 557 UTENTI