Estensione indennità malattia apprendista - istruzioni inps

Con circolare n. 43 del 21 febbraio 2007 l’Inps ha fornito una serie di istruzioni operative cui dovranno fare riferimento datori di lavoro e lavoratori, a seguito dell’estensione agli apprendisti della tutela previdenziale relativa a malattia prevista per i lavoratori dipendenti, ad opera della Legge finanziaria 2007. A far data dal 1 gennaio 2007, infatti, gli apprendisti hanno diritto all’indennità l’indennità giornaliera, nonché al riconoscimento della contribuzione figurativa secondo le regole previste per la generalità dei lavoratori subordinati, con l’onere di presentare o inviare all’INPS ed al datore di lavoro, entro il termine perentorio di 2 giorni dal rilascio, rispettivamente, il certificato e l’attestato di malattia compilati dal medico curante. Ne consegue che eventuali assenze ingiustificate alle visite di controllo domiciliari e/o ambulatoriali disposte dall’Inps verranno sanzionate secondo i criteri e le modalità già applicati per i lavoratori subordinati.

INDICE
DELLA GUIDA IN Previdenziale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 2004 UTENTI