Ai fini dell'esonero da responsabilità i genitori devono dimostrare che al figlio è stata impartita un’educazione normalmente sufficiente ad impostare una corretta vita di relazione in rapporto al suo ambiente, alle abitudini ed alla personalità

I genitori devono dimostrare che al figlio è stata impartita un’educazione normalmente sufficiente ad impostare una corretta vita di relazione in rapporto al suo ambiente, alle abitudini ed alla personalità.
Non è rilevante il fatto che il figlio, al momento della commissione dell’illecito, sia quasi diciottenne al momento del sinistro, in quanto l’art .2048 c.c. si riferisce al figlio comunque minorenne, verso il quale i doveri di cui all’art. 147 c.c. sono di natura inderogabile e finalizzati a correggere comportamenti non corretti, onde realizzare una personalità equilibrata, consapevole della relazionalità della propria esistenza e della protezione della propria ed altrui persona da ogni accadimento consapevolmente illecito. (Cassazione Civile, sez. III, 22 aprile 2009 n. 9956).

INDICE
DELLA GUIDA IN Minorile

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1646 UTENTI