Approfondimenti in Fallimento

  • Introduzione alla sezione

    I vari aspetti del fallimento e delle altre procedure concorsuali.

  • Gli organi del fallimento

    I soggetti cui la legge attribuisce determinate funzioni all'interno della procedura fallimentare sono: il tribunale fallimentare, il giudice delegato, il curatore ed il comitato dei creditori.

  • Gli effetti della sentenza dichiarativa

    Gli effetti personali a carico del fallito possono distinguersi a seconda che pongano a costui dei limiti in funzione delle esigenze della procedura fallimentare ovvero li pongano per motivi di carattere sanzionatorio.

  • L'accertamento dello stato passivo

    Attività da considerarsi centrale nella procedura fallimentare, in quanto volta a determinare il numero, l'ammontare e il grado dei crediti maturati nei confronti del fallito anteriormente al fallimento.

  • La chiusura del fallimento

    Il fallito persona fisica è ammesso al beneficio della liberazione dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti, purché ricorrano determinate condizioni.

  • Il concordato preventivo

    La possibilità di proporre domanda di concordato preventivo non solo all'imprenditore in stato di insolvenza, ma anche all'imprenditore che si trovi in una situazione di crisi temporanea dei pagamenti, non ancora propriamente qualificabile come insolvenza.

  • La liquidazione coatta amministrativa

    Finalità essenziale della liquidazione coatta amministrativa è l'eliminazione dal mercato dell'impresa non più in grado di svolgere la propria attività o almeno di svolgerla in maniera regolare.

INDICE
DELLA GUIDA IN Fallimento

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 349 UTENTI