Infortunistica stradale: Guide e Consulenze Legali

Hai subito un incidente stradale?

Ottieni il giusto risarcimento del danno
a Zero rischi e Zero spese

Deve ritenersi valida una multa anche se sul verbale notificato all'automobilista manca la firma del vigile che l'ha elevata

"In tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada e per il caso di contestazione non immediata dell'infrazione",la legge prevede che "il verbale redatto dall'organo accertatore rimane agli atti all'ufficio o comando, mentre ai soggetti ai quali devono essere notificati gli estremi viene inviato uno degli originali o copia autenticata a cura del responsabile dello stesso ufficio". Ne consegue che deve ritenersi valida una multa anche se sul verbale notificato all'automobilista manca la firma del vigile che l'ha elevata. Infatti, la funzione del verbale notificato al contravventore e' quella, "di portare a conoscenza del medesimo gli estremi della violazione: la validita' della contestazione, quale che sia la forma usata, e' condizionata unicamente dalla sua idoneita' a garantire l'esercizio di detto diritto".
E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con sentenza n. 22088/2007.

INDICE
DELLA GUIDA IN Infortunistica stradale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1833 UTENTI