Infortunistica stradale: Guide e Consulenze Legali

Hai subito un incidente stradale?

Ottieni il giusto risarcimento del danno
a Zero rischi e Zero spese

Se il conducente confessa l'investimento grava sull'assicurazione provare la diversa dinamica

Nel caso di investimento del pedone, sulle strisce pedonali, da parte di un ciclomotorista, che ammette la circostanza, al pedone che deduce la colpa del conducente giova la disciplina del comma 1 dell'articolo 2054 del Cc ed è pertanto l'assicuratore che ha l'onere della prova di una eventuale colpa concorrente o esclusiva, non essendo sufficiente una mera difesa in ordine alla verifica dell'esistenza del fatto. Pertanto la verifica dell'an debeatur dell'illecito da circolazione deve considerarsi dal complesso degli elementi obiettivi e confessori raccolti in atti, che potranno essere contrastati soltanto da specifici elementi contrari di valutazione.

INDICE
DELLA GUIDA IN Infortunistica stradale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 991 UTENTI