Credit manager

Come neutralizzare i rischi della propria attività commerciale, in particolare finanziari.

Come neutralizzare i rischi della propria attività commerciale, in particolare finanziaria

101Professionisti si avvale anche della collaborazione di CREDIT MANAGER, l’apporto del quale è ormai indispensabile nel momento in cui bisogna “selezionare” i clienti, monitorare il loro atteggiamento, predisporre le tutele necessarie in fase di stipulazione dei contratti, decidere i canali e gli strumenti di incasso più idonei, fidelizzare l’utente.

Oggetto

Il compito del credit manager è quello di gestire il credito commerciale nelle aziende, banche, finanziarie, stabilendo come, quando e a chi concedere i fidi. A detta figura le aziende affidano in modo integrale e continuativo la gestione responsabile dei propri crediti commerciali.

Competenze

Il Credit Manager è in possesso di una solida preparazione teorico/pratica in tecnica commerciale, amministrativa ed in analisi finanziaria; dispone di adeguate conoscenze inerenti il sistema bancario, il diritto privato, le assicurazioni, il factoring, le normative giuridiche e valutarie del commercio internazionale. Conosce inoltre una o più lingue estere, possiede cultura a livello universitario, conosce a fondo la struttura, i prodotti e le caratteristiche dei mercati di sbocco diretti ed indiretti della propria azienda, è aggiornato sui più moderni strumenti di gestione.

Finalità

L'apertura dei mercati, la difficile congiuntura economica e la sempre maggiore competitività dei mercati internazionali hanno reso le business information uno strumento ogni giorno più importante per gestire i rapporti d'affari minimizzando i RISCHI e per sviluppare efficacemente i propri affari in Italia ed all’estero Appare quindi evidente come il CREDIT MANAGER abbia un ruolo centrale per la redditività dell'impresa: l'obiettivo della sua attività è quello di garantire l'affidabilità finanziaria quale elemento fondamentale per ottenere un rapido accesso al credito. Le Piccole e Medie Imprese italiane ne sono consapevoli e hanno già iniziato a focalizzarsi sulla riduzione della rischiosità.

Tempi

Entro 24 ore dall'invio della richiesta, sarà inviato un preventivo gratuito e non vincolante.

Modalita di pagamento

Al ricevimento della documentazione sarà necessario, preliminarmente, versare un acconto delle competenze, pari al 50% del compenso concordato, mentre il saldo dovrà essere corrisposto prima della conclusione della pratica. A seguito del pagamento sarà rilasciata la relativa fattura.

INDICE
DELLA GUIDA IN Recupero crediti

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 216 UTENTI