La nullità della notifica dell'avviso di vendita determina la nullità dell'intero procedimento che ha effetto anche nei confronti dell' acquirente o dell'assegnatario

La nullità dell'ordinanza di vendita o di assegnazione nel processo esecutivo, sia nell'ipotesi di vizi che direttamente concernono tali provvedimenti, sia che si tratti di vizi che rappresentino il riflesso della tempestiva e fondata impugnazione di atti del procedimento esecutivo anteriori ad essi ed obbligatoriamente prodromici, ha affetto anche nei confronti dell' acquirente o dell'assegnatario. E' qaunto stabilito dalla Corte di Cassazione, sez. III Civile con sentenza n. 6280/12, depositata il 20 aprile 2012.

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 6280/12; depositata il 20 aprile 2012

INDICE
DELLA GUIDA IN Recupero crediti

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 815 UTENTI