Penale: Guide e Consulenze Legali

Consulenza legale

Ricevi una consulenza in Diritto Penale
in 48 ore comodamente tramite email

Commette abuso d'ufficio l'insegnante che impartisca private a pagamento a un proprio alunno

È ravvisabile il reato di abuso d'ufficio, sussistendo il requisito della «doppia ingiustizia», a carico dell'insegnante che abbia impartito lezioni private a pagamento a un proprio alunno: infatti, in tal modo, questi, oltre a porre in essere una condotta abusiva violando l'articolo 89 del Dpr 31 maggio 1974 n. 417, che stabilisce un divieto generale per gli insegnanti di impartire lezioni private ad alunni del proprio istituto, ha inoltre conseguito un ingiusto vantaggio patrimoniale consistito nella percezione del compenso per le lezioni svolte. (Nella specie, dai regali che risultava avere sollecitato ai genitori degli allievi).

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 159 UTENTI