Buongiorno, io ho ricevuto un decreto penale di cond---- per art. ### vorrei sapere solo se pagando ...

Attenzione: ogni consulenza viene modificata per rendere irriconoscibile l’autore

Quesito risolto:
Buongiorno, io ho ricevuto un decreto penale di cond---- per art. ### vorrei sapere solo se pagando l'ammenda presso ufficio postale ho risolto le cose e da ciò che è scritto sul decreto dopo due anni la pena si può ritenere estinta.
Inviato: 1932 giorni fa
Materia: Penale
Pubblicato il: 23/06/2014

expert
Il Professionista ha risposto: 1928 giorni fa
Gentile sig.ra,
il decreto penale di cond---- rappresenta una delle modalità processuali attraverso cui giungere alla definizione anticipata del processo penale. E' un procedimento speciale che consente al Pubblico Ministero di ottenere una cond---- pecuniaria dell'imputato senza che venga celebrato processo nei suoi confronti.
Benché si presenti sotto forma di “multa”, con allegati il modulo F## e le istruzioni per il pagamento, non è una sanzione amministrativa, bensì una multa di carattere penale che, pur non menzionata nel casellario giudiziale, costituisce precedente penale. Il reato si estinguerà solo se nel corso di # anni - trattandosi nel caso di specie di una contravvenzione — Lei non commetterà altro reato della medesima specie.
L'estinzione del reato comporterà il venir meno di qualunque effetto penale connesso, ovvero il reato non costituirà più precedente penale valutabile dal Giudice in caso di successiva e nuova cond---- penale.
In ordine all'invito ad eleggere domicilio contenuto nella seconda pagina del decreto notificatole, si tratta semplicemente della richiesta di comunicare alle Autorità Inquirenti (Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia, ovvero Tribunale di Brescia) eventuali recapiti — diversi ed ulteriori da quello dove Le è stato notificato il decreto - cui intende far pervenire tutte le successive comunicazioni relative al procedimento penale. Laddove non comunichi nulla, ogni altra comunicazione Le sarà notificata al medesimo indirizzo dove Le hanno già notificato il decreto penale di cond----.
Infine, in ordine alla quietanza di pagamento dell'F##, copia di quest'ultima dovrà consegnarla all'ufficio Decreti Penali del Tribunale di Brescia. La invito a conservarne anche per sé una copia, in caso di accertamenti futuri da parte dell'Agenzia delle Entrate.
Resto a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.
Distinti saluti.

» Fai la tua domanda ai nostri avvocati esperti in Penale
Il Cliente ha chiesto un chiarimento: 1928 giorni fa
Nel caso in cui richieda oblazione, e venisse accolta, verrebbe menzionata nel casellario?nel caso in cui venisse rigettata, la multa sarebbe la stessa o verrebbe aggravata?
 
Il Professionista ha risposto: 1928 giorni fa
Gentile sig.ra,
è possibile presentare domanda di oblazione opponendosi al decreto penale di cond----. L'opposizione è ammessa entro ## giorni dalla notifica del decreto penale di cond----.
Se il suddetto termine nel Suo caso non è ancora decorso, allora potrà opporsi al decreto penale di cond---- presentando contestualmente domanda di oblazione ai sensi dell'art. ### c.p.
La norma testé menzionata disciplina l'oblazione c.d. obbligatoria: "nelle contravvenzioni, per le quali la legge stabilisce la sola pena dell'ammenda, il contravventore è ammesso a pagare, prima dell'apertura del dibattimento, ovvero prima del decreto di cond----, una somma corrispondente alla terza parte del massimo della pena stabilita dalla legge per la contravvenzione commessa, oltre le spese del procedimento. Il pagamento estingue il reato".
In altri termini, trattandosi nel suo caso di reato contravvenzionale, Lei ha il diritto di chiedere ed essere ammessa al pagamento dell'oblazione. Nella suddetta ipotesi, infatti, il giudice non ha alcuna valutazione discrezionale.
Pertanto, qualora ne faccia richiesta verrà ammessa al pagamento della somma pari alla terza parte del massimo della pena stabilita dalla legge per la contravvenzione commessa, oltre le spese del procedimento.
Il pagamento estingue immediatamente il reato.
Distinti saluti.

Il Cliente ha chiesto un chiarimento: 1921 giorni fa
Buongiorno, in caso di accolta oblazione, dovessi io recarmi negli USA per una vacanza, devo compilare un modulo Esta in cui è presente la seguente domanda:"è mai stato arrestato o cond----to per aver commesso un'infrazione o un reato contro la morale o per una violazione relativa a sostanze stupefacenti?" cosa dovrei inserire nel modulo come risposta per ottenere il visto, si o no?è il reato ### da considerarsi contro la morale? Se poi oblato? Grazie
 
Il Professionista ha risposto: 1921 giorni fa

E' una contravvenzione che tutela, come bene giuridico, l'ordine pubblico. Quindi ritengo che non sia rilevante ai fini che mi riferisce.


Nel modulo dovrà inserire "No" nella relativa domanda.


 

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 193 UTENTI