Penale: Guide e Consulenze Legali

Consulenza legale

Ricevi una consulenza in Diritto Penale
in 48 ore comodamente tramite email

L'effettiva corresponsione, totale o parziale, degli interessi usurai pattuiti non eslcude la sussistenza del reato di usura

L'effettiva corresponsione, totale o parziale, degli interessi usurai pattuiti, così come il mancato incasso dei titoli consegnati non escludono la sussistenza del reato di usura, in quanto il delitto di usura è reato a consumazione istantanea e si perfeziona al momento stesso della pattuizione di interessi o vantaggi usurari «ancorché il soggetto passivo si impegni a corrispondere nel tempo, pur se, in tal caso, i suoi effetti sono permanenti». Ovvero il reato si atteggia a delitto a consumazione prolungata, perdurando fino a che non cessano le dazioni di interessi, con inevitabili riflessi sul regime prescrizionale. (Tribunale Bologna Sezione 1 Penale, Sentenza del 4 luglio 2008, n. 104)

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 2579 UTENTI