Penale: Guide e Consulenze Legali

Consulenza legale

Ricevi una consulenza in Diritto Penale
in 48 ore comodamente tramite email

L'individuazione fotografica effettuata dinanzi alla polizia giudiziaria può essere posta a fondamento di una misura cautelare

L'individuazione fotografica effettuata dinanzi alla polizia giudiziaria (indipendentemente dall'accertamento delle modalità e, quindi, della rispondenza alla metodologia prevista per la formale ricognizione a norma dell'articolo 213 del Cpp) ben può essere posta a fondamento di una misura cautelare, perché lascia fondatamente ritenere che sbocchi in un atto di riconoscimento formale ovvero in una testimonianza che tale riconoscimento confermi. E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, Sezione 2 Penale, sentenza del 24 settembre 2007, n. 35477.

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 95 UTENTI