Penale: Guide e Consulenze Legali

Consulenza legale

Ricevi una consulenza in Diritto Penale
in 48 ore comodamente tramite email

La scriminante del diritto di critica non può essere limitata a quella politica ma può riguardare anche un avvenimento sportivo, una trasmissione televisiva o radiofonica

La scriminante del diritto di critica non può essere limitata a quella politica ma può riguardare anche un avvenimento sportivo, una trasmissione televisiva o radiofonica. Del resto, l'esercizio del diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione delle idee, sancito dall'art. 21 Cost., rende pienamente legittime anche forme di disputa polemica, nel caso di dibattiti politici, storici e scientifici nonché nelle campagne giornalistiche che pure risultino caratterizzate dall'uso di espressioni di disapprovazione o riprovazione e dall'asprezza dei toni usati. La licenza, ovviamente, vale a patto che la critica non trasmodi in attacchi personali o, beninteso, non sfoci nell'ingiuria. (PUBBLICAZIONE, Il Sole 24 Ore, Mass. Repertorio Lex24)

Corte di Cassazione, Sezione 5 penale, Sentenza 20 settembre 2013, n. 38971

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 194 UTENTI