Penale: Guide e Consulenze Legali

Consulenza legale

Ricevi una consulenza in Diritto Penale
in 48 ore comodamente tramite email

Non commette il reato di abuso di ufficio il funzionario pubblico che attinge alla graduatoria di un concorso per coprire un posto vacante

Non commette il reato di abuso di ufficio il funzionario pubblico che attinge alla graduatoria di un concorso per coprire un posto vacante, lasciato libero per mobilità interna, in contrasto con il bando che limitava l’utilizzazione della graduatoria alla sola assunzione dei due vincitori. Il delitto previsto dall’articolo 323 del Cp si configura solo in caso di “violazione di norme di legge o di regolamento” e non anche di un atto amministrativo, come appunto un bando di concorso, il quale può essere derogato per esigenze della stessa Pubblica amministrazione.

Corte di Cassazione, Sezione 6 penale, Sentenza 1 luglio 2015, n. 27823

INDICE
DELLA GUIDA IN Penale

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 805 UTENTI