Reati urbanistici - Esecuzione di lavori in assenza del permesso di costruire - Individuazione del soggetto responsabile

Al fine di individuare il soggetto responsabile dell'abuso edilizio può tenersi conto non solo della piena disponibilità, giuridica e di fatto, del suolo e dell'interesse specifico a effettuare la nuova costruzione ma altresì dell'eventuale presenza in loco della persona, dello svolgimento di attività di materiale vigilanza dell'esecuzione dei lavori, della richiesta di provvedimenti abilitativi successivi e, complessivamente, di tutte quelle situazioni e comportamenti, sia positivi che negativi, da cui possono trarsi elementi integrativi della colpa e della prova di una compartecipazione, anche solo morale, alle esecuzione delle opere. Nella specie la presenza dell'imputato sul luogo dei lavori posti in essere in assenza di permesso di costruire, il suo interessamento attivo alla realizzazione delle opere, la sua qualità di proprietario di un manufatto abusivo preesistente sulla medesima area e poi abbattuto, sono stati ritenuti dal tribunale indici sintomatici della sua compartecipazione alla realizzazione dei manufatti abusivi(Tribunale Crotone Penale, Sentenza del 17 febbraio 2009, n. 185).

INDICE
DELLA GUIDA IN Urbanistica

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1988 UTENTI