Per i contribuenti soggetti agli studi di settore rinvio dei versamenti delle imposte al 9 luglio

Con un comunicato stampa del 15 giugno, l’Agenzia delle Entrate ha confermato la proroga di 20 giorni per il versamento delle imposte da UNICO 2007, solo per i soggetti che devono applicare gli studi di settore.

Quindi, il versamento sarà possibile, senza maggiorazione, fino al 9 luglio compreso, e dal 10 luglio in poi, per i successivi 30 giorni (fino all’8 agosto) si verserà con la maggiorazione dello 0,4%.



- Leggi la sentenza integrale -

Con un comunicato stampa del 15 giugno, l’Agenzia delle Entrate ha confermato la proroga di 20 giorni per il versamento delle imposte da UNICO 2007, solo per i soggetti che devono applicare gli studi di settore.

Quindi, il versamento sarà possibile, senza maggiorazione, fino al 9 luglio compreso, e dal 10 luglio in poi, per i successivi 30 giorni (fino all’8 agosto) si verserà con la maggiorazione dello 0,4%.

La proroga riguarderà non solo i contribuenti che devono applicare gli studi di settore, ma anche le persone fisiche e giuridiche che hanno redditi di partecipazione o associazione come soci di tali contribuenti, i quali possono di fatto determinare il proprio reddito da partecipazione solo dopo che il soggetto partecipato o l’associazione abbia definito il proprio reddito.

Secondo il comunicato, il relativo Decreto è già alla firma del Presidente del Consiglio Romano Prodi. Fino ad allora, non si avrà certezza del contenuto della proroga.

Di seguito si riporta il comunicato stampa.

COMUNICATO STAMPA

Studi settore: Agenzia conferma proroga 20 giorni versamenti imposte

I contribuenti ai quali si applicano gli studi di settore avranno 20 giorni di tempo in più
per versare il saldo 2006 delle imposte risultanti dalla dichiarazione unificata annuale e
l’eventuale primo acconto 2007.
L’Agenzia delle Entrate conferma quanto già annunciato nei giorni scorsi sottolineando
che il relativo Dpcm è già stato firmato dal presidente del Consiglio Romano Prodi e
sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale secondo i tempi tecnici previsti. Viene stabilito
che la scadenza del 18 giugno slitta al 9 luglio, mentre dal 10 luglio all’8 agosto sarà
possibile effettuare i versamenti con la maggiorazione dello 0,4 per cento.
La proroga si applica anche ai contribuenti che partecipano a società, associazioni e
imprese soggette agli studi di settore .
Roma, 15 giugno 2007

INDICE
DELLA GUIDA IN Cartelle di pagamento

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 333 UTENTI