La domanda di impugnazione della delibera assembleare proposta nel giudizio di opposizione a d.i. è improcedibile

Il condomino che contesta la validità delle delibere assembleari deve proporre un autonomo giudizio di impugnazione, non rilevando a tal fine la circostanza che lo stesso abbia richiesto, in sede di opposizione a decreto ingiuntivo, l'accertamento della validità della delibera condominiale. Ove, quindi, tale domanda venga erroneamente proposta, il giudice chiamato a decidere l'opposizione deve dichiarare improponibile la domanda senza entrare nel merito della questione.

Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 15642/12; depositata il 18 settembre

INDICE
DELLA GUIDA IN Condominio

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 2234 UTENTI