Le assenze per malattia, anche per un solo giorno, devono essere documentate

Le assenze per malattia, anche per un solo giorno, devono essere documentate. Non basta la semplice comunicazione. È quanto stabilito dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 17898 del 22/08/2007.
La prassi aziendale che derogi in melius la disciplina dettata dalla contrattazione collettiva di categoria, (in forza della quale le assenze devono essere giustificate, e non solo comunicate, al datore di lavoro, mediante esibizione di certificato medico), deve ritenersi mitigata se riserva al datore la possibilità di applicare alla lettera la previsione contrattuale. Ne consgue, pertanto, che essa non impedisce all'imprneditore di pretendere la certificazione medica quando ne ravvisi l'opportunità ((ad esempio per assenze frequenti).

INDICE
DELLA GUIDA IN Pubblica Amministrazione

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1290 UTENTI