Contratti: Guide e Consulenze Legali

Chiedi un contratto

Redigiamo il tuo contratto sulle tue esigenze
in 48 ore a soli 98 euro!

Se il convenuto eccepisce l'inadempimento dell'attore, questi è tenuto a provare di aver adempiuto all'obbligazione di cui l'altra parte è creditrice

In tema di inadempimento nelle obbligazioni, il creditore che chiede l'adempimento ha l'onere di provare esclusivamente il fatto costitutivo del diritto fatto valere, ossia l'esistenza dell'obbligazione che si assume inadempiuta; tuttavia se, in caso di obbligazioni corrispettive, la parte convenuta eccepisce l'inadempimento dell'attore alla propria obbligazione, quest'ultimo deve, altresì, provare di aver adempiuto all'obbligazione di cui l'altra parte è creditrice, individuando l'esatto oggetto della prestazione dovuta. (Tribunale Genova Sezione 1 Civile
Sentenza del 27 agosto 2007, n. 2953)

INDICE
DELLA GUIDA IN Contratti

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 718 UTENTI