Il marchio italiano: costi di registrazione

La somma delle tasse per la registrazione nazionale

La somma delle tasse per la registrazione nazionale è pari ad euro 220,00 euro e vale solo nel caso in cui il marchio venga registrato in una sola classe merceologica.
Per ogni classe merceologica aggiuntiva è necessario pagare un importo supplementare pari ad euro 34,00.

Totale tasse di registrazione Totale onorari
€ 225,00 Euro 190 + i.v.a.

I 225 euro sono così divisi:

Tassa di registrazione per una una classe € 101,00
Tassa per la lettera di incarico € 34,00
Diritti di segreteria € 44,00
Bolli € 44,00
Spese corrispondenza € 2,00


Totale costi di registrazione onorari + spese € 415,00 + iva da calcolare solo su 190 €
Totale da versare sui nostri conti per la registrazione nazionale € 453,00

IMPORTANTE

L’UFFICIO Italiano Brevetti e Marchi nell’esaminare la domanda di registrazione di un marchio:

  1. non effettua un esame di novità, ma solo di distintività, liceità e non ingannevolezza;
  2. non effettua una ricerca per determinare l'esistenza di marchi anteriori uguali o simili.
101 professionisti offre tale servizio

L’attività ora descritta prende il nome di ricerca di Novità o Preesistenza del Marchio e possiede un costo pari ad euro 100 + I.V.A.
Qualora il risultato della ricerca di novità dia esito positivo e risulti pertanto inesistente un marchio identico a quello indicatoci (naturalmente in relazione alle medesime classi merceologiche) riceverai comunicazione entro 48 ore a partire dal momento in cui abbiamo ricevuto prova del pagamento.
Allorché, al contrario, l’indagine che stiamo descrivendo fornisse risultato negativo e quindi risultasse già registrato il marchio che si era intenzionati ad adottare, allora, Noi avremo cura di farTi pervenire una visura originale della CAMERA DI COMMERCIO comprovante la preregistrazione del marchio.


INDICE
DELLA GUIDA IN Registra Marchio

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1392 UTENTI