Imposta sulle succession e donazioni

E' in corso di approvazione alla Camera il nuovo testo dell'art.6 del D.L. 3 ottobre 2006 n.262. Si tratta del decreto contente "disposizioni in materia di trasferimenti di beni e diritti", il cui art.6 disciplina l'imposta sulle successioni e donazioni.
Con il D.L. citato, infatti, ? stata introdotta l'imposta di registro e sono state incrementate le imposte ipotecarie e catastale dovute per i trasferimenti immobiliari per donazione e successione a causa di morte. In sede di conversione, il testo risulta modificato con l'istituzione dell'imposta sulle successioni e donazioni ( per le quali viene meno per? l'imposta di registro) sui trasferimenti di beni e diritti per causa di morte, per donazioni o a titolo gratuito e sulla costituzione di vincoli di destinazione. Il nuovo testo sembra inoltre contenere una clausola di retroattivit? relativamente alla tassazione dei trasferimenti per successione a causa di morte: le disposizioni ivi contenute, infatti, dovrebbero applicarsi non solo alle successioni apertesi dopo la sua entrata in vigore ma anche a quelle apertesi dal 3 ottobre 2006, data di entrata in vigore del D.L. 262/2006.

INDICE
DELLA GUIDA IN Testamento

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 208 UTENTI