Approfondimenti in Verifiche e accertamenti

  • Le verifiche fiscali

    Le linee guida della verifica fiscale La Guardia di finanza, con la circolare n. 1/2008, ha varato le nuove linee sull'attività di verifica tributaria; a tali linee guida si deve conformare l'operato di tutti i verificatori dei reparti operativi impegnati nel contrasto al fenomeno dell'elusione ed...

  • Accertamento induttivo (definito anche extracontabile)

    Il reddito di impresa della persone fisiche e delle società commerciali, ed il reddito di lavoro autonomo degli artisti e dei professionisti, in deroga al criterio dell'accertamento analitico, può essere determinato in via induttiva - in altre parole extracontabilmente - ai sensi e per gli effetti d...

  • Accertamento analitico

    Il legislatore tributario ha individuato nell'accertamento analitico la regola per la determinazione del reddito imponibile. L'analiticità è stata intesa, dal legislatore sia come strumento per adeguare il più esattamente possibile il reddito imponibile al reddito effettivo, sia come parametro di co...

  • Accertamento sintetico: arma risolutiva contro l'evasione fiscale, oppure sterile iniqua dolorosa gabella?

    L'accertamento sintetico è disciplinato dall'articolo 38 commi 4 e seguenti, del DPR n. 600/1973. La caratteristica propria della determinazione sintetica del reddito complessivo delle persone fisiche, consiste nell'accertare quel maggior reddito occultato dal contribuente, spostando l'esame dalla...

  • Accertamento da studi di settore

    Gli studi di settore costituiscono mezzi di accertamento parziale ricadenti nella previsione di cui all'art. 39 I comma, lettera d) D.P.R. n. 600 del 29.09.1973; di conseguenza essi appartengono al novero dei metodi di rettifica di specifiche poste reddituali, mirando a correggere in aumento i valor...

  • Accertamento sintetico

    L'art. 38 comma 4 del DPR n. 600/1973, con riferimento esclusivo alle persone fisiche, che prevede che l'ufficio può in base ad elementi e circostanze di fatto certo, determinare sinteticamente il reddito complessivo netto del contribuente. L’articolo 22 del DL n. 78/2010 ha riscritto l’articolo 38...

  • Accertamento bancario

    L'accertamento bancario è fondato sulla ricostruzione di movimenti finanziari non giustificabili da parte dell'imprenditore (sia persona fisica che società commerciale) ovvero dal lavoratore autonomo. Precisamente l'accertamento bancario vero e proprio esperibile in via autonoma dall'Ufficio è rego...

  • Accertamento di merito: i vari metodi

    Lo studio dei metodi di accertamento permette, in una prima analisi, di individuare quei procedimenti che devono essere utilizzati dall'amministrazione finanziaria in modo prioritario per la determinazione del reddito imponibile. Lo svolgimento dell'attività di accertamento compiuta dagli organi del...

  • L'accertamento formale art. 36-bis e 36-ter DPR n. 600/73

    L'accertamento formale consiste, come detto, essenzialmente in un mero riscontro cartolare delle dichiarazioni ed è finalizzato alla verifica della correttezza degli adempimenti in sede di dichiarazione a carico dei contribuenti. Il controllo formale è stato introdotto nell'ordinamento tributario co...

  • Aspetti generali attività di accertamento dell'Amministrazione Finanziaria

    L'attività di accertamento può comportare l'emissione da parte della Amministrazione Finanziaria di provvedimenti finali che potenzialmente generano contenzioso tra la stessa Amministrazione ed i contribuenti. L'accertamento si può sostanziare in una attività di mero controllo cartolare della dich...

  • avviso di accertamento esecutivo

    A partire dal 1° ottobre 2011 gli avvisi di accertamento diventano esecutivi. Come noto l’avviso di accertamento è l’atto mediante il quale l’ufficio notifica formalmente la pretesa tributaria al contribuente a seguito di un’attività di controllo sostanziale. L’avviso di accertamento deve essere s...

INDICE
DELLA GUIDA IN Verifiche e accertamenti

OPINIONI DEI CLIENTI

Vedi tutte

ONLINE ADESSO 1770 UTENTI